Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Gli Ambasciatori d’Italia a Brasilia

 

Gli Ambasciatori d’Italia a Brasilia

1971- 1973

Ludovico BARATTIERI DI SAN PIETRO

 

1973-1976

Carlo Enrico GIGLIOLI

 

1976-1979

Maurizio BUCCI

 

1979-1983

Giuseppe JACOANGELI

 

1983-1986

Vieri TRAXLER

 

1986-1990

Antonio CIARRAPICO

 

1990-1994

Paolo TARONY

 

1994-1997

Oliviero ROSSI

 

1997-2000          

Michelangelo JACOBUCCI

Nato a Vinchiaturo (Campobasso), 8 aprile 1934. Università di Roma: laurea in giurisprudenza, 30 novembre 1956. In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatico-consolare, 31 dicembre 1959. Vice console a Melbourne, 27 gennaio 1962. Primo segretario di legazione a Vienna, 2 dicembre 1966. Consigliere di ambasciata a Pechino, 1° luglio 1973. Primo consigliere a Washington, 23 agosto 1975. Fuori ruolo per prestare servizio presso il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, 2 gennaio 1980. Ambasciatore ad Algeri, 16 luglio 1985. Ambasciatore ad Atene, 11 gennaio 1989. Capo della Rappresentanza diplomatica permanente d'Italia presso l'UNESCO a Parigi, con titolo e rango di Ambasciatore, 28 agosto 1991. Ambasciatore a Brasilia, 1° aprile 1997 ed accreditato, con credenziali di Ambasciatore, anche a Georgetown (Guyana) e a Paramaribo (Suriname). Cessa di far parte dell'Amministrazione in data 1° novembre 2000.

2000-2004

Vincenzo PETRONE

Nato a Foggia, 25 agosto 1946. Università di Trieste: laurea in scienze politiche, 17 marzo 1970. In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatica, 16 marzo 1971. Secondo segretario alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'O.N.U. in New York, 15 settembre 1973. Primo segretario commerciale a New Delhi, 12 settembre 1976. Primo segretario per l'emigrazione e gli affari sociali a Bonn, 29 luglio 1979. Consigliere alla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'O.N.U. in New York, 29 settembre 1986. Primo consigliere a Buenos Aires, 13 agosto 1991. Alla Direzione Generale Emigrazione e Affari Sociali, Capo dell'Unità di Crisi, 20 luglio 1994. Ambasciatore a Brasilia, 14 ottobre 2000; accreditato, con credenziali di Ambasciatore, anche a Georgetown (Guyana) e a Paramaribo (Suriname) fino al 21 marzo 2002. Alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Cooperazione Economica e Finanziaria Multilaterale, temporaneamente assegnato presso la Confindustria, 12 novembre 2004. Ambasciatore a Tokyo, 28 agosto 2008. Ambasciatore, 2 gennaio 2009. Cessa di far parte dell’Amministrazione in data 1° novembre 2012.

2004-2009

Michele VALENSISE

Nato a Polistena (Reggio Calabria), 3 aprile 1952. Università di Roma: laurea in giurisprudenza, 10 luglio 1974. In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatica, 29 agosto 1975. Secondo segretario commerciale a Brasilia, 31 luglio 1978. Primo segretario a Bonn, 22 aprile 1981. Primo segretario commerciale a Beirut, 5 settembre 1984. Capo Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato, 1° agosto 1987. Primo consigliere commerciale alla Rappresentanza permanente d'Italia presso la C.E.E. in Bruxelles, 10 giugno 1991. Incaricato d’Affari con Lettere a Sarajevo, 24 marzo 1997. Al Gabinetto dell'On. Ministro (Rapporti con il Parlamento), 24 maggio 1999. Capo del Servizio Stampa e Informazione, con il connesso incarico di portavoce del Ministro, 24 settembre 2001. Ambasciatore a Brasilia, 15 novembre 2004. Ambasciatore a Berlino, 20 luglio 2009. Segretario Generale, 9 luglio 2012. Cessa di far parte dell’Amministrazione in data 21 marzo 2016.

2009-2012

Gherardo LA FRANCESCA

Nato a Roma, 17 marzo 1946. Università di Roma: laurea in giurisprudenza, 28 luglio 1969. In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatica, 1° settembre 1974. Segretario di legazione, 16 marzo 1975. Reggente il Consolato in Atene-Pireo, 9 giugno 1978. Primo segretario a Buenos Aires, 21 luglio 1981. Alla Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo. Primo consigliere commerciale ad Il Cairo, 19 novembre 1990. Primo consigliere a Tokyo, 31 ottobre 1994. Alla Direzione Generale Paesi Asia, Oceania, Pacifico e Antartide, Comitato Italia in Giappone 2001, 11 settembre 2000. Ambasciatore a Nicosia, 1° ottobre 2001. Dal 20 ottobre 2005 Coordinatore della "Task Force Iraq". Direttore Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale, 1° marzo 2006. Alle dirette dipendenze del Direttore Generale per i Paesi delle Americhe, 18 maggio 2009. Ambasciatore a Brasilia, 2 agosto 2009. Cessa di far parte dell'Amministrazione in data 1° gennaio 2013.

2013-2016

Raffaele TROMBETTA

Nato a Napoli il 23 aprile 1960. Consegue la laurea in Scienze Politiche, il 28 febbraio 1983, presso l’Università di Napoli e nel 1994 il Master in Studi Europei presso la London School of Economics. Entra in carriera diplomatica il 1° febbraio 1985. A partire dal 6 luglio 1987 è Secondo segretario commerciale a Bogotà, dove, il 1° agosto 1989, viene nominato Primo segretario di legazione. L’8 dicembre 1990 assume l’incarico di Console a Londra. Il 9 gennaio 1995 assume presso la Segreteria della Direzione Generale Affari Economici, dove svolge le funzioni di Capo della Segreteria stessa a partire dal 22 febbraio 1995. Dal 18 settembre 1997 è Capo della Segreteria del Segretario Generale della Farnesina. A partire dal 14 dicembre 1998 è a Bruxelles in qualità di Consigliere della Rappresentanza permanente d'Italia presso l'Unione Europea. Il 10 agosto 2002 assume l’incarico di Vice Capo Missione a Pechino. Il 3 luglio 2006 diviene Capo della Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato. Il successivo 1° settembre 2008 gli viene affidato l’incarico di Vice Direttore Generale per l’Integrazione Europea. Dal 7 gennaio 2013 è Ambasciatore d’Italia in Brasile. Nel gennaio del 2017 assume l’incarico di rappresentante Personale e Sherpa del Presidente del Consiglio dei Ministri per il G7 e per il G20. Dal 2018 è Ambasciatore d’Italia a Londra.

2016-2019

Antonio BERNARDINI

Nato a Barletta (Bari) il 14 maggio 1957. Consegue la laurea in Scienze Politiche il 2 aprile 1981 presso l’Università di Bari. Entra in carriera diplomatica il 1° marzo 1984. Dal 1° settembre 1987 è Secondo segretario a New Delhi. Dal 1° giugno 1990 è Primo segretario commerciale alla Rappresentanza permanente d'Italia presso le Organizzazioni Internazionali in Ginevra. Il 30 novembre 1994 assume presso la Direzione Generale Affari Economici del Ministero degli Esteri a Roma. Dal 20 agosto 1997 è Consigliere commerciale a Tokyo. Il 20 agosto 2001 assume l’incarico di Primo consigliere alla Rappresentanza permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York. Dal 21 dicembre 2006 è Consigliere Diplomatico del Ministro Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il 24 agosto 2010 assume l’incarico di Ministro presso la Rappresentanza permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York, accreditato, presso le Nazioni Unite, con titolo e rango di Ambasciatore. Dal 31 dicembre 2013 è Vice Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri. Dal 1° luglio 2016 assume l’incarico di Ambasciatore d’Italia a Brasilia con accreditamento secondario a Paramaribo (Suriname).


936