Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LO STATO BRASILIANO ISTITUISCE IL GIORNO DELL'IMMIGRAZIONE ITALIANA (21 FEBBRAIO)

Data:

06/06/2008


LO STATO BRASILIANO ISTITUISCE IL GIORNO DELL'IMMIGRAZIONE ITALIANA (21 FEBBRAIO)

Il 21 febbraio di ogni anno sarà in Brasile il giorno nazionale dell'immigrazione italiana. La data e' stata istituita con una legge federale promulgata il 2 giugno 2008 dal Vice Presidente della Repubblica brasiliana, Jose' Alencar, nel palazzo presidenziale del Planalto, a Brasilia, nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato l'Ambasciatore d'Italia in Brasile, Michele Valensise, e tutti i Consoli. 

Il 21 febbraio del 1874 è la data a cui viene fatto risalire il promo sbarco in Brasile degli emigranti veneti, a Vitoria, nello stato brasiliano dell'Espirito Santo. Con questa nuova legge federale il Brasile rende omaggio al contributo che l'emigrazione italiana ha fornito alla cultura, all'economia e al carattere nazionale del Brasile.


301