Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PORTALE INNOVITALIA 3.0: UNA PIATTAFORMA PER LA CONDIVISIONE DI INFORMAZIONI PER GLI ATTORI DELLA RICERCA ITALIANA NEL MONDO

Data:

17/04/2019


PORTALE INNOVITALIA 3.0: UNA PIATTAFORMA PER LA CONDIVISIONE DI INFORMAZIONI PER GLI ATTORI DELLA RICERCA ITALIANA NEL MONDO

La Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese ha dato recentemente impulso allo sviluppo di una rete delle reti dei ricercatori italiani all’estero, aperta alle industrie, università, enti di ricerca e istituzioni italiane attive nello scenario della ricerca internazionale. Allo scopo è stato firmato un Protocollo d’intesa tra MAECI e MIUR, che ha portato alla nascita del portale “Innovitalia 3.0”, una piattaforma condivisa tra i due dicasteri che punta a favorire i contatti, la condivisione di informazioni e la creazione di opportunità per gli attori della ricerca e dell’innovazione italiana nel mondo (www.innovitalia.net). Innovitalia si avvale del supporto della rete di Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura in 32 Paesi esteri.

Gli utenti che si registrano al portale:

- Entrano in diretto contatto con la diplomazia scientifica italiana;

- Ricevono una newsletter periodica con le notizie più importanti pubblicate dal portale;

- Ricevono costanti informazioni sugli strumenti attivati dal governo italiano per sostenere la cooperazione scientifica e tecnologica internazionale (bandi, incarichi, premi, etc.);

- Possono cercare e contattare ricercatori e imprese innovative operanti in Italia e all’estero nei settori di interesse;

- Possono condividere notizie, opportunità ed eventi;

- Possono figurare nell’“Annuario dei ricercatori italiani all’estero”.

 

Chi può registrarsi:

- i ricercatori italiani con esperienza all’estero superiore ai 12 mesi;

- i ricercatori stranieri con esperienza in Italia superiore ai 12 mesi;

- le associazioni di ricercatori italiani all’estero;

- le imprese, le startup e le associazioni di imprese;

- gli enti di ricerca, le università e gli istituti di alta formazione;

- le organizzazioni e le istituzioni pubbliche.

 

Tra le realtà imprenditoriali che sono già entrate nell’iniziativa, Enel, Intesa San Paolo e Unioncamere, in corso di perfezionamento la registrazione di Confindustria.

Per registrarsi: http://www.innovitalia.net/registrati/

 


1021