Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’AMBASCIATA D’ITALIA OSPITA UNA COLAZIONE DI LAVORO IN OCCASIONE DEL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA LA PRESIDENZA SAUDITA E LA PRESIDENZA ITALIANA DEL G20.

Data:

23/11/2020


L’AMBASCIATA D’ITALIA OSPITA UNA COLAZIONE DI LAVORO IN OCCASIONE DEL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA LA PRESIDENZA SAUDITA E LA PRESIDENZA ITALIANA DEL G20.

L’Ambasciatore d’Italia a Brasilia, Francesco Azzarello, ha ospitato oggi una colazione di lavoro in occasione del passaggio di consegne tra la Presidenza saudita e la Presidenza italiana del G20.

Ha partecipato il Ministro degli Affari Esteri del Brasile, Ernesto Araújo, in qualità di ospite d’onore.

L’Ambasciatore Azzarello, nel congratularsi con l’Arabia Saudita per il successo del suo lavoro e nel ricordare che Roma passerà successivamente il testimone all’Indonesia, ha sottolineato che l’Italia articolerà il proprio lavoro sulla base delle priorità definite dalle 3 “P”, Persone, Pianeta e Prosperità, adottando un approccio che consenta di promuovere un maggiore equilibrio tra l’essere umano e la natura e di riconoscere l’importante legame che esiste, oggi più che mai, tra l’ambiente in cui viviamo e la nostra salute. Su questa base sarà possibile sostenere la ripresa economica, l’“empowerment” femminile, la lotta alla povertà ed alle disuguaglianze, la transizione energetica e la digitalizzazione, nonché un rafforzamento del sistema commerciale globale secondo i principi di trasparenza, non discriminazione ed inclusività.

L’Ambasciatore Azzarello ha quindi ricordato che nel 2021 l’Italia assumerà la co-Presidenza della COP26, insieme al Regno Unito. Come dichiarato dal Presidente del Consiglio Conte nel Vertice G20 di Riad appena concluso, l’Italia, consapevole della portata della propria responsabilità e della difficoltà del compito, desidera che la Presidenza sia inclusiva, efficace ed ambiziosa nell’obiettivo di rispondere adeguatamente alle principali sfide del nostro tempo, grazie anche alla nostra riconosciuta capacità di dialogo.

Tra gli eventi che l’Italia ospiterà nel corso del 2021 da citare, in ambito COP26, la Conferenza “Youth4Climate2021”, dedicata ai Giovani, che avrà luogo a Milano alla fine di settembre 2021; un evento ministeriale di alto livello a Roma, in ambito G20, su ambiente e cambiamenti climatici con un focus sul continente africano; ed il “Global Health Summit” in collaborazione con la Commissione Europea.


1353