Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nuova Guida agli affari in Brasile di Ambasciata d’Italia, GM Venture e KPMG

Data:

18/11/2020


Nuova Guida agli affari in Brasile di Ambasciata d’Italia, GM Venture e KPMG

Brasilia, 18 novembre. L’Ambasciatore d’Italia in Brasile, Francesco Azzarello, il Manager Director di GM Venture, Graziano Messana, ed il Partner Audit e Head Italian Desk di KPMG Brasile, Luca Esposito, hanno presentato oggi la nuova “Guida agli affari in Brasile” nel corso di un evento virtuale moderato dal Presidente di LIDE Italia, Juan Barberis.

Indirizzata agli operatori economici italiani interessati al mercato brasiliano, la guida è stata realizzata da Ambasciata e GM Venture, in collaborazione con KPMG.

L´Ambasciatore Azzarello ha sottolineato “l’intenso lavoro di squadra tra istituzioni e settore privato che ha portato ad un aggiornamento dell’ultima edizione della guida, arricchita di nuovi contenuti e dati che tengono conto dell’accelerazione del processo di trasformazione digitale e del mutato contesto socio-economico provocati dalla pandemia”. “Mi auguro che essa possa rappresentare lo spunto per nuove storie di successo della già importante, qualitativamente e quantitativamente, presenza imprenditoriale italiana in Brasile, fatta di colossi e di medio-piccole imprese, con tante storie di successi, attuali e potenziali”.

“Il Brasile dimostra nuovamente la sua capacità di veloce recupero dalle crisi - ha sostenuto Messana - e nella gran parte dei settori l’economia è già tornata a livelli pre covid. Oggi più che mai il Paese, con un tasso di cambio che incentiva gli investimenti, si offre come sponda per le aziende italiane in cerca di opportunità di crescita. Interessanti i programmi di privatizzazioni e concessioni, oltre a nuove opportunità nell’oil and gas e nel settore igienico-sanitario”.

Secondo Esposito l’economia del Brasile “nonostante l'epidemia e grazie allo sviluppo di strategie e misure di contenimento, continua a crescere in alcuni settori strategici, come per esempio l’agrobusiness ove le esportazioni hanno raggiunto valori record, insieme ai saldi della bilancia commerciale. Competitività e crescita delle vendite all´estero dovrebbero proseguire, secondo le previsioni, anche nei prossimi anni”.

La “Guida agli affari in Brasile” fornisce una mappatura delle opportunità di investimento per le società italiane, suddivise per area geografica e settore di attività; una descrizione delle modalità con cui il Sistema Italia può fornire assistenza alle imprese; consigli relativi alla strategia di entrata sul mercato; una sintetica guida aggiornata sugli aspetti giuridici, fiscali e regolatori; l’elenco delle 968 imprese italiane censite in Brasile, ripartite per area geografica e settore prevalente di attività.

La versione integrale della guida è già disponibile, gratuitamente, sui siti web dell’Ambasciata d’Italia a Brasilia e GM Venture


1352