Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

MESSAGGIO DELL’AMBASCIATORE FRANCESCO AZZARELLO IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Data:

01/06/2021


MESSAGGIO DELL’AMBASCIATORE FRANCESCO AZZARELLO IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Sono particolarmente lieto di rivolgere a Voi tutti un saluto per la Festa del 2 giugno, data in cui celebriamo il 75mo anniversario della nascita della Repubblica italiana. Tali importanti celebrazioni cadono anche quest’anno in un momento particolarmente complesso per la pandemia, che ci impedisce di festeggiare come avremmo voluto. Ma un sentimento di speranza ci permette di guardare con rinnovato ottimismo al futuro, mossi da una crescente volontà di ripresa e di rinascita, la stessa che 75 anni fa guidò gli Italiani nella ricostruzione del nostro Paese. Ripartiamo dai valori del 2 giugno per riscoprire anche i capisaldi che da sempre guidano le relazioni tra Italia e Brasile, due Paesi uniti da un legame profondo ed indissolubile, fatto di fraternità, solidarietà, generosità, altruismo. Gli italiani hanno dato un contributo decisivo allo sviluppo ed ai successi di questo grande e splendido Paese, che ha saputo accoglierli e dare loro nuove opportunità. Un esempio di coesione che ha dato vita ad una inestimabile ricchezza comune, che è nostro compito alimentare e tenere viva.

Auguri per la Festa della Repubblica italiana! Viva il Brasile e viva l’Italia!


1400