Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La rete diplomatica italiana in Brasile celebra il bicentenario della nascita di Anita Garibaldi.

Data:

25/08/2021


La rete diplomatica italiana in Brasile celebra il bicentenario della nascita di Anita Garibaldi.

In concomitanza con le celebrazioni dei 200 anni dalla nascita di Anita Garibaldi, l´Ambasciata d´Italia e gli Istituti Italiani di Cultura di Rio de Janeiro e San Paolo metteranno a disposizione sui rispettivi canali Youtube, in forma totalmente gratuita, la visione di una serie di iniziative culturali dedicate ad Anita Garibaldi.

Si parte il 28 e 29 agosto, con la proiezione di uno spettacolo intitolato “L'Attesa” che sarà prodotto in due versioni, rispettivamente in lingua italiana e portoghese.

A seguire, dal 30 agosto sarà disponibile al pubblico il ciclo di conferenze “Anita Garibaldi e il suo tempo”. Realizzato in collaborazione con l´Istituto per la storia del Risorgimento Italiano, il ciclo è costituito di tre incontri guidati da specialisti della vita di Anita Garibaldi e del Risorgimento.

La prima conferenza, intitolata “Rivoluzione e contro-rivoluzione tra Atlantico e Mediterraneo”, è presieduta dal Direttore dell´Istituto per la storia del Risorgimento Italiano, prof. Carmine Pinto. L’intervento è preceduto da un’introduzione dell´Ambasciatore d´Italia in Brasile, Francesco Azzarello, ove si evidenzia l´importanza di Anita Garibaldi nella difesa di ideali ancora oggi attuali, tanto in Brasile quanto in Italia.

Il secondo incontro (“I patrioti italiani nella rivoluzione dei Farrapos, 1835-1845”) ed il terzo (“Heroína dos dois Mundos. Anita Garibaldi tra storia e mito”) sono tenuti rispettivamente da Alessandro Bonvini, ricercatore presso la Scuola Superiore Meridionale dell´Università di Napoli “Federico II”, e da Silvia Cavicchioli, professoressa dell´Università di Torino.


1418