Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

Logo

La cooperazione internazionale nei campi della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica è ormai una componente fondamentale della politica estera italiana. La rete di esperti scientifici presso le Ambasciate è lo strumento di cui si avvale l’Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI. Gli esperti scientifici agiscono per la valorizzazione dei settori di eccellenza della ricerca scientifica e tecnologica e per il sostegno all'affermazione delle imprese italiane che operano in settori tecnologicamente avanzata. Gli Addetti scientifici sono attivi presso le Sedi diplomatiche italiane all’estero in vari Paesi dei cinque continenti (Uffici Addetti Scientifici italiani nel mondo).


Il sistema della Ricerca Scientifica e Tecnologica Italiana ha una lunga storia di cooperazione con le istituzioni scientifiche brasiliane anche grazie al contributo dei ricercatori italiani trasferitisi in Brasile. Questa collaborazione tra l’Italia ed il Brasile viene promossa dall’Ambasciata mediante iniziative volte a favorire i rapporti tra le istituzioni accademiche, gli enti di ricerca e le industrie tecnologicamente avanzate dei due paesi.

L’Ufficio dell’Addetto Scientifico a Brasilia si occupa di:

• sostegno e sviluppo della cooperazione bilaterale, sia in fase negoziale sia di attuazione dei protocolli esecutivi;

• promozione del sistema scientifico e tecnologico italiano;

• informazione sui sistemi scientifici e sulle politiche della scienza attuate dai due Paesi;

• promozione e gestione di contatti con ricercatori italiani e di origine italiana che operano all’estero e con ricercatori stranieri;

• realizzazione di iniziative promozionali della scienza e tecnologia italiana;

• coordinamento con gli Istituti Italiani di Cultura per la realizzazione di eventi promozionali della cultura scientifica italiana;

• coordinamento con gli Uffici Commerciali delle Ambasciate, gli Uffici dell’Agenzia ICE e Camere di Commercio locali per la promozione dell’industria high tech italiana.

 

Rammentasi che i ricercatori italiani in Brasile possono iscriversi a INNOVITALIA.

Innovitalia è una piattaforma condivisa tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Ministero dell'Università e della Ricerca che punta a favorire il dialogo tra i ricercatori italiani all’estero ed il Sistema Paese della ricerca e dell’innovazione.

Innovitalia è organizzato in 34 sezioni Paese - curate dalle rispettive Sedi diplomatiche. Ogni sezione pubblica notizie, bandi e opportunità di cooperazione e lavoro proposte dagli utenti registrati e dal MAECI.

Al portale Innovitalia possono registrarsi i ricercatori italiani all’estero e le loro associazioni, i ricercatori italiani con significativa esperienza internazionale, i ricercatori stranieri in Italia e tutti i soggetti pubblici e privati interessati ai processi di internazionalizzazione del sistema della ricerca e dell’innovazione. Gli utenti registrati possono entrare reciprocamente in contatto tra loro, ricevono la newsletter periodica del portale e sono inseriti nell’Annuario dei ricercatori italiani nel mondo pubblicato dalla Farnesina.

Innovitalia è accessibile all’indirizzo https://innovitalia.esteri.it

Per inviare segnalazioni relative ai contenuti: dgsp-innovitalia@esteri.it

    


 


28