Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Iscrizione in lista d’attesa per il riconoscimento della cittadinanza italiana

Per richiedere l’accesso alla lista di attesa per il riconoscimento della cittadinanza italiana, il richiedente deve inviare la seguente documentazione:

  1. Modulo compilato in ogni sua parte, firmato e in originale;
  2. Fotocopia dell’estratto di nascita dell’ascendente nato in Italia;
  3. Fotocopia del certificato di naturalizzazione negativo o positivo dell’ascendente nato in Italia, rilasciato dal Ministero della Giustizia brasiliano (http://www.justica.gov.br/acesso-a-sistemas/e-certidao);
  4. Fotocopia della carta d’identità (RG) con meno di 10 anni di rilascio o passaporto in corso di validità. La fotocopia della CNH sarà accettata solo se è riportato il luogo di nascita.
  5. Prova di residenza a nome del richiedente maggiorenne e recente (massimo 3 mesi). Saranno accettati: primo foglio dell’ultima dichiarazione dei redditi, ricevuta di pagamento delle tasse scolastiche o universitarie, lettera di avviso del pagamento della pensione, certificato della giustizia elettorale recante il domicilio dell’elettore.

 

La predetta documentazione dovrà essere inviata per posta con Avviso di Consegna (Raccomandata) al seguente indirizzo:

 

Ambasciata d’Italia – Dipartimento Consolare/Cittadinanza

S.E.S. Av. das Nações Blocco 807, Lotto 30

70420-900 Brasilia – DF

 

MOLTO IMPORTANTE:

  • Le domande sono individuali: ogni richiedente maggiorenne deve inviare separatamente la propria domanda di accesso alla lista d’attesa, compilata in ogni sua parte e firmata;
  • I figli minorenni conviventi devono essere indicati nell’apposito campo del modulo;
  • Dopo essere stata ricevuta, analizzata e approvata la richiesta di accesso alla lista d’attesa, il richiedente riceverà via e-mail un numero nella lista d’attesa e dovrà attendere la formale convocazione (inviata tramite lettera) con istruzioni dettagliate per, solo successivamente, provvedere la documentazione;
  • Il richiedente deve mantenere aggiornati i dati di contatto per non perdere il proprio turno in lista d’attesa. In caso di cambio di indirizzo, email o numero di telefono prima della convocazione formale, è necessario comunicarlo a cittadinanza@esteri.it, indicando sempre il proprio nome completo e il rispettivo numero di lista d’attesa;
  • Il richiedente è tenuto a comunicare a questo Ufficio Consolare via email cittadinanza@esteri.it se nel frattempo ottiene la cittadinanza italiana con altro mezzo.

Questo Ufficio Consolare si riserva il diritto di verificare la veridicità delle informazioni e delle dichiarazioni. Chiunque renda dichiarazioni mendaci sarà soggetto alle sanzioni previste dalla legge.