Este site usa cookies técnicos, analíticos e de terceiros.
Ao continuar a navegar, aceita a utilização de cookies.

SEMINARIO PER LA CREAZIONE DI UNA RETE DI GIOVANI ITALIANI NEL MONDO (PALERMO, 16-19 APRILE 2019)

Oltre cento giovani provenienti da tutto il mondo si sono incontrati a Palermo, dal 16 al 19 aprile scorsi, per iniziativa del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE), con la finalità di creare una rete di giovani italiani nel mondo. I partecipanti sono stati selezionati dai Comites e dalle Consulte regionali per l’emigrazione aderenti all’iniziativa, con l’intento di mobilitare tutte le comunità italiane all’estero e rafforzare le reti di rappresentanza di base, con particolare attenzione al coinvolgimento giovanile.

I lavori sono stati aperti dal Sindaco, On. Leoluca Orlando, e dall’Assessore all’Istruzione della Regione siciliana, Roberto Lagalla, che hanno dato il benvenuto ai giovani partecipanti a Palermo, capitale italiana della cultura nel 2018.

Nel proprio intervento, il Sottosegretario Merlo ha invitato i giovani presenti a coltivare la passione per l’Italia, attraverso l’impegno diretto negli organismi di rappresentanza e nelle associazioni locali. Il Direttore generale per gli italiani all’estero Vignali ha sottolineato lo straordinario valore del seminario, quale occasione di ascolto diretto delle esigenze ed aspettative che i giovani residenti all’estero nutrono rispetto all’Italia.

I temi approfonditi nella tre giorni sono stati molteplici: reti di ricercatori italiani nel mondo, lavoro e mobilità, patrimonio artistico, sistema della rappresentanza. Una specifica sessione è stata dedicata al turismo delle radici. I risultati dei lavori sono confluiti in un documento di sintesi, la “Carta del seminario di Palermo”.

Per maggiori informazioni, si veda: https://www.seminariodipalermo.it/programma