Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

INAUGURAZIONE DELLA IX SETTIMANA VENEZIA CINEMA A BRASILIA

È iniziata lunedì 2 dicembre, la IX edizione della Settimana Venezia Cinema a Brasilia. L’Ambasciata d’Italia, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Distretto Federale, la Biennale di Venezia e l’Istituto TIM, portano a Brasilia una selezione dei film italiani protagonisti della 70ª edizione della prestigiosa Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Il Cine Brasilia, “opera di Oscar Niemeyer” parte integrante del patrimonio storico e culturale della Capitale Federale, ha ospitato l’apertura del Festival cinematografico con un omaggio al cinquantesimo anniversario dell’assegnazione del Leone d’Oro (1963) al film “Le mani sulla città” di Francesco Rosi. “ È un capolavoro italiano, un film molto importante per la storia del nostro cinema e che ritratta un tema ancora oggi attuale e, come afferma lo stesso Rosi, che riguarda direttamente lo spettatore” spiega Raffaele Trombetta, Ambasciatore d’Italia in Brasile. Durante la cerimonia il Segretario alla Cultura del Distretto Federale, Hamilton Pereira, ha messo in risalto l`importanza e l`interesse dei brasiliani per il cinema italiano “dobbiamo educare meglio il nostro sguardo ed aprire nuovi orizzonti e il cinema e uno dei principali strumenti per farlo”. Il Segretario alla Cultura ha poi ricordato l’influenza che il neorealismo cinematografico italiano ebbe su vasti strati della società brasiliana.

Come ha segnalato l’Ambasciatore Trombetta “la manifestazione offre una selezione dei migliori film italiani esibiti alla Mostra di Venezia, permettendo al pubblico di Brasilia ed a quello delle altre città brasiliane in cui stiamo portando la manifestazione di conoscere il meglio della produzione cinematografica italiana contemporanea”.

Il Brasile è stato il primo paese scelto per la realizzazione della mostra “Venezia Cinema Italiano” all’estero. La scelta è parte della strategia, adottata a partire dal 2005, per l’internazionalizzazione e l’apertura della Biennale, che da oltre un secolo promuove anche le prestigiose biennali di Arte e Architettura della città lagunare. Il Festival di Venezia è il più antico festival cinematografico del mondo, e ancora oggi continua a lanciare grandi opere e tendenze. “Uno degli obiettivi della Settimana Venezia Cinema in Brasile è quello di mantenere viva la passione del pubblico brasiliano verso il nuovo cinema italiano”, ha concluso l`ambasciatore Trombetta.

Il festival proseguirà fino all`8 dicembre. Cinque delle sei opere selezionate quest’anno rappresentano un panorama della produzione cinematografica contemporanea: Sacro Gra, L’Intrepido, Via Castellana Bandiera, Piccola Patria e Bertolucci con Bertolucci. Prima di Brasilia il Festival ha già fatto tappa a Rio de Janeiro, São Paulo, Belo Horizonte e Curitiba.

Programmazione e sinossi dei film:
/NR/rdonlyres/6D72C61E-5A3E-4AA3-860E-D82170D10F89/0/FlyerSito_IXSemanaVeneziaCinema_2013.pdf

Per ulteriori informazioni: stampa.brasilia@esteri.it