Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

San Sebastiano: un omaggio dell´Italia a Rio de Janeiro.

L´arte italiana avrà un posto d´onore nelle celebrazioni per il 450esimo anniversario della fondazione di Rio de Janeiro, città che ospiterà i Giochi Olimpici nell’agosto 2016.
Grazie a un´iniziativa dell´Ambasciata d´Italia a Brasilia con il sostegno di ENEL Green Power, il prestigioso Museu de Belas Artes di Rio de Janeiro riceverà per la prima volta due capolavori della pittura italiana dedicati a San Sebastiano, il patrono della capitale carioca: il “San Sebastiano” di Guido Reni e il “San Sebastiano curato da Irene” del Guercino.

L’esposizione dei due dipinti – dal 27 novembre 2015 al 27 marzo 2016 – rappresenta una collaborazione fra uno dei più importanti musei brasiliani e il “Sistema Italia”: l’Ambasciata, una grande azienda italiana che occupa un posto di rilievo sul mercato brasiliano, i Musei Capitolini di Roma, la Pinacoteca di Bologna, come pure il Consolato Generale d´Italia e l’Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro.

Nell´intenzione di promotori e organizzatori, il prestito delle due opere deve rappresentare il momento di inizio di una collaborazione strutturata tra musei che vada al di là della realizzazione di progetti espositivi, avvicinando le realtà museali dei due Paesi.

capa folder san sebastiano