Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

AMBASCIATA D’ITALIA PER IL SOCIALE

A margine della cerimonia di firma per il finanziamento di un progetto sociale che vede coinvolta la ONG italiana AVSI e la Fondazione Banco do Brasil, l’Ambasciatore Antonio Bernardini e il Presidente del Banco do Brasil hanno esaminato i futuri sviluppi del Gruppo di lavoro lanciato nei mesi scorsi dall’Ambasciata per sostenere le aziende italiane interessate al programma di logistica, infrastrutture ed energia messo a punto dal Governo brasiliano.
Il Gruppo di lavoro, nato lo scorso ottobre in occasione della visita a Brasilia del Ministro Paolo Gentiloni, conta oggi alcuni fra i più importanti gruppi industriali italiani, alcuni dei quali già attivi da tempo in Brasile, altri che vi si affacciano con concreto interesse per la prima volta. Tutti favorevolmente colpiti dalla concretezza dell’esercizio, focalizzato su operazioni concretamente cantierabili.
Tenuto conto della fase dell’economia brasiliana, in cui gruppi industriali emergenti sono alla ricerca di partner internazionali, l’Ambasciatore Bernardini e il Presidente Caffarelli hanno deciso di organizzare, per la fine di settembre, un incontro BtoB che consenta alle aziende italiane di entrare in contatto diretto con i gruppi brasiliani, nell’ottica di favorire collaborazioni in vista dei progetti di concessioni e di privatizzazioni in cantiere in Brasile.