Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

FIRMA DELL’ACCORDO FRA ANAS E STATO RIO GRANDE DO SUL

In un atto solenne a Porto Alegre presso Palacio Piratini, sede del Governo statale, è stato firmato lo scorso 22 maggio l’accordo di cooperazione fra l’ANAS e lo Stato del Rio Grande do Sul. Come hanno dichiarato i firmatari, il Governatore dello Stato Sartori e il Direttore ANAS per l’America Latina Ing. Petrangeli, tale strumento normativo segna l’inizio della presenza dell’azienda italiana in Brasile e di prossimi investimenti nel settore delle infrastrutture del quinto Paese più popoloso del mondo. Tecnologia italiana di avanguardia per la gestione della rete stradale al fine di migliorare la qualità della vita di tutti.

Menzionando la recente fusione di ANAS con Ferrovie dello Stato e le potenzialità che questa può comportare per lo Stato del Rio Grande do Sul, Petrangeli ha poi chiosato: “un ottimo risultato per il Sistema Italia, ottenuto anche grazie al costante coordinamento della nostra Ambasciata a Brasilia”.