Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

CONTRIBUTI AD UNIVERSITÀ STRANIERE PER LA PROMOZIONE ALL’ESTERO DELLA LINGUA E DELLA CULTURA ITALIANA

È ora possibile presentare le richieste di contributi finalizzati alla creazione e al funzionamento di cattedre di italiano presso Università straniere e destinati alla copertura totale o parziale della restribuzione di insegnanti assunti direttamente dalle Università con contratto a legge locale. Ai fini dell’individuazione delle Istituzioni possibili beneficiarie, con il termine “cattedre di italiano” si intendono cattedre e/o corsi di insegnamento in ambito universitario nei quali la lingua italiana figuri tra le lingue insegnate secondo l’ordinamento dell’istituzione interessata, anche se la cattedra o il corso ha una diversa denominazione.

Si raccomanda di indirizzare le richieste verso progetti innovativi e volti ad avere un impatto su larga scala in termini di aumento del numero di studenti di italiano attraverso, ad esempio, corsi e produzione di materiale didattico online.

Per le informazioni relative a criteri e parametri di assegnazione delle risorse finanziarie disponibili, e istruzioni per la richiesta di contributo e tempistica, si prega di entrare in contatto con:

· l’Ufficio scolastico di questa Ambasciata, competente per le circoscrizioni di Brasilia, Belo Horizonte, Rio de Janeiro e Recife:

E-mail: patrizia.magnasco@esteri.it; Tel.: 0055 61 34429914.

· l’Ufficio scolastico del Consolato Generale d’Italia a San Paolo, competente per le circoscrizioni di San Paolo, Porto Alegre e Curitiba:

E-mail: monica.faggionato@esteri.it.