Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Ambasciatore d’Italia in visita alla Fiera FENATRAN, la principale esposizione di veicoli pesanti in America Latina, ed all’IVECO.

L’Ambasciatore d’Italia in Brasile, Francesco Azzarello, interverrà oggi, accompagnato dal Console Generale a San Paolo, Domenico Fornara, all’inaugurazione di FENATRAN, la più grande fiera di veicoli pesanti in America Latina.

Realizzata a San Paolo a cadenza biennale, l’edizione 2022, che si concluderà l’11 novembre, ospiterà circa 500 espositori e sono attesi oltre 65 mila visitatori. Gli organizzatori prevedono che il volume di affari conclusi nel corso dei cinque giorni dell’evento oltrepasserà R$ 9 miliardi (Euro 1,68 miliardi).

L’Ambasciatore, che visiterà il padiglione dell’italiana Iveco, il maggiore in termini di superficie della fiera, ha elogiato i nuovi veicoli che saranno presentati in anteprima nazionale dall’azienda, inclusi quelli a biometano ed elettrificati, fulcro della nuova strategia della casa torinese finalizzata ad offrire la maggior gamma di prodotti ad alimentazione alternativa ai combustibili fossili.

Per l’Ambasciatore Azzarello “la tecnologia Iveco è tra le più avanzate al mondo. Un fattore che, unito agli ingenti investimenti realizzati finora in Brasile, si rivelerà uno degli strumenti più efficaci per aumentare le quote di mercato nel Paese, già raddoppiate nel corso dell’ultimo biennio”.