Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

PRIMA RIUNIONE DI COORDINAMENTO DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE IN BRASILE

Lo scorso 16 giugno si è svolta presso l’Ambasciata d’Italia a Brasilia la prima riunione di coordinamento delle Camere di Commercio italiane presenti in Brasile. L’incontro, che ha coinvolto anche i Consolati, l’Ufficio ICE di San Paolo e il rappresentante della Banca d’Italia in Brasile, è stato promosso con l’intento di riunire intorno allo stesso tavolo tutti i soggetti del Sistema Italia che operano nel settore economico – commerciale in Brasile.

I lavori si sono articolati in due sessioni: la prima volta ad esaminare la situazione dell’economia brasiliana, anche alla luce delle recenti evoluzioni politiche, e la programmazione dell’attività ICE e delle Camere di Commercio per il 2017; la seconda con un focus più specifico sul ruolo delle Camere di Commercio italo – brasiliane, sulle linee d’azione e sulle prospettive di coordinamento nell’ambito del Sistema Italia. Dai lavori sono emersi numerosi spunti per una sempre maggiore collaborazione e sinergia tra le Camere (il cui principale punto di forza è rappresentato dalla capillare diffusione sul territorio e da una solida rete di contatti), e tra queste ultime e l’ICE, i Consolati e la stessa Ambasciata. La riunione di venerdì scorso segna quindi il primo passo di un cammino volto ad una maggiore integrazione di tutti i soggetti economici del Sistema Italia operanti in Brasile.