Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

VISITA DI TERNA IN BRASILE

Il 15 maggio l’Ambasciatore d’Italia Antonio Bernardini ha ricevuto a Brasilia una delegazione di Terna, società Italiana leader di reti per la trasmissione dell’energia, guidata dal CEO Luigi Ferraris, in una visita di due giorni (14-15 maggio) nel Paese latinoamericano, dove ha avuto incontri con ministri, Vice ministri e Agenzie regolatorie.

Obiettivi della missione, che ha fatto tappa a Rio de Janeiro e Brasilia, sono stati la presentazione dell’azienda e del Piano Strategico 2018-2022 , la presenza di Terna e le strategie in America Latina con particolare riguardo al Brasile e le possbilita’ di investimento sulla base dei piani di crescita della rete elettrica brasiliana e delle prospettive di privatizzazione nel Paese.

A Brasilia la delegazione ha poi avuto incontri istituzionali con il Dott. Hailton Almeida, Segretario di Sviluppo della Infrastruttura del Ministero della Pianificazione, con il quale sono state discusse le prospettive di investimento sulla base dei piani di crescita della rete elettrica brasiliana e delle prospettive di privatizzazione nel Paese.

Parallelamente ha avuto luogo un incontro con il Direttore dell’ANEEL (Agência Nacional de Energia Elétrica), ed un’approfondita discussione con il Ministro delle Miniere e dell’ Energia Moreira Franco, in cui i rappresentanti della società italiana hanno avuto l’occasione di illustrare in particolar modo la presenza di Terna e le strategie in America Latina con particolare riguardo al Brasile, riscontrando un forte interesse da parte del Ministro anche in vista di future possibilita’ di collaborazione.

A Rio de Janeiro, cuore del settore energetico del Paese, si sono tenuti incontri con partner industriali e istituzionali che si occupano del settore. Nello specifico, con il direttore generale dell’ONS, Operador Nacional do Sistema Eletrico, con l’azienda Planova Planejamento e Construções SA, partner locale di Terna, e con l’EPE, Empresa de Pesquisa Energética.