Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Unione civile

Si intende come “unione civile” quella formata tra persone dello stesso sesso.

Gli atti denominati in Brasile come “união estável” (stipulati tra persone di sesso diverso o tra persone dello stesso sesso) NON sono riconoscibili in Italia.

Per effettuare la comunicazione di una “Unione Civile” ai sensi della normativa italiana è necessario presentare l’atto di matrimonio originale integrale, rilasciato dal “Cartório” nei dodici mesi precedenti, apostillato e tradotto in italiano da un traduttore giurato (anche la traduzione deve essere apostillata), insieme ad apposita istanza di trascrizione e copia di un documento di identità (RG, Identità italiana o Passaporto valido).